Al cinema, con il giudice. Raffaele Cantone incontra gli studenti del Liceo “A. Pansini” di Napoli, martedì 22 marzo 2011 ore 9.30.

Il Liceo Classico “Pansini”, “fiore all’occhiello” della nostra città, apre le porte alla Legalità.
E non è la prima volta.
Da sempre impegnati, su tutti i fronti, nella costruzione della società del presente e del futuro, consapevole e cosciente; carichi di quella passione necessaria, per affrontare l’oggi ed il domani da ragazzi, un giorno uomini e donne, responsabili e maturi; animati dall’entusiasmo delle idee che si fanno concrete, nelle azioni quotidiane, nel rispetto di quella Legalità che non è “parola vuota”; nel partecipare, nell’attivarsi, portando con sè, rovente, la fiaccola del contrasto all’illegalità, della lotta contro tutte le mafie. 

I ragazzi del “Pansini” incontrano Raffaele Cantone, presso il cinema Plaza di Napoli (via Kerbaker n. 85), martedì 22 marzo 2011 dalle 9.30.

Perchè la cultura, la “conoscenza dei fenomeni”, sta alla base di ogni iniziativa, di ogni pensiero, di ogni azione volta a diffondere quel messaggio di Legalità di cui necessita la nostra terra ed il nostro Paese.

Una mattina al cinema. Ma in scena nessun film.
La realtà della nostra società, nell’analisi di un Uomo, un Magistrato, che dona una parte di sè ad ogni incontro.
Che non mette distanze con l’uditorio. Ragazzo tra i ragazzi.
Che si dice arricchito da ogni momento di conversazione, da ogni spunto, da ogni confronto, anche e sopratutto quando si trova tra gli studenti.

Appuntamento con la magìa e la forza della parola.

Grazie al Dirigente Scolastico del Liceo Classico “A. Pansini” (il prof. Salvatore Pace) ed a tutti coloro che hanno realizzato questo evento.
Noi di “Contro le mafie” pensiamo che il movimento culturale costituisca la base, per il contrasto della illegalità e delle mafie.
Per questo, ringraziamo tutti gli insegnanti illuminati, gli operatori sociali (quelli che abbiamo incontrato e che ancora incontreremo nel nostro cammino), che giorno dopo giorno s’impegnano, nel trasmettere questo messaggio ai giovani, consentendo loro di apprendere da fonti così speciali, come quella del Dott. Cantone.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...