Si parla di contrasto alla criminalità economica, a Roma, giovedì 14 luglio 2011. Raffaele Cantone, tra gli esperti relatori, a Palazzo Valentini.

Si parla di Legalità e lavoro nero, nell’iniziativa nazionale promossa dalla CGIL, che si terrà a Roma, giovedì 14 luglio, presso la Sala della Provincia a Palazzo Valentini.

I lavori si apriranno alle 9.30 e proseguiranno fino alla conclusione, prevista per le 17 (con pausa pranzo dalle 13.30 alle 14.15).

Alle 10.30, a discutere di “Legalità economica: dal territorio all’impresa, un’altra idea di sviluppo”, durante la prevista Tavola Rotonda, saranno: Susanna Camusso, Segretario Generale CGIL; Raffaele Cantone,  Magistrato; Don Luigi Ciotti, Presidente Nazionale di Libera; Ivanhoe Lo Bello, Presidente Confindustria Sicilia; Giuliano Pisapia, Sindaco di Milano.

 

“Con questa campagna – spiega Serena Sorrentino, Segretaria Confederale della CGIL con delega ai problemi del Mezzogiorno– la CGIL vuole al contempo lanciare una stagione di contrattazione sulla legalità e lanciare un allarme sul tema che nella crisi i modelli e i settori di produzione non avendo risposte in termini di politica economica e di politica industriale sono stati esposti al rischio di contaminazione da parte delle economie criminali ed illegali”. Oggi circa un terzo dell’intera economia italiana è nelle mani delle mafie. E la crisi in corso sta peggiorando la situazione: si drenano risorse dai settori economici e finanziari legali a quelli criminali.

Le mafie siedono al tavolo dell’Economia.
Sono quelle degli affari, che parlano la lingua dei brokers, che tessono relazioni con il mondo dell’imprenditoria.
Che riciclano.
I mafiosi, oggi, si chiamano “Gattopardi”.

E’ tempo di agire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...